I clienti istituzionali sono pregati di cliccare sul link in basso per conoscere i nostri servizi rivolti a consulenti finanziari, hedge fund, compliance officer e molto altro.

Commissioni

Nord America

Il nostro trasparente sistema di determinazione dei prezzi degressivo per azioni, ETF (appartenenti alla categoria degli "Exchange Traded Products", ETP) e warrant prevede l'addebito di una commissione decisamente ridotta che decresce ulteriormente con l'aumentare dei volumi scambiati, a cui si aggiungono le tariffe di compensazione e quelle applicate dai mercati finanziari e dagli organismi di regolamentazione. I risparmi generati dai "rebate" previsti dai mercati finanziari vengono trasmessi parzialmente o totalmente ai clienti1.

Quando IBKR si aggiudica un rebate per aver eseguito un ordine su un titolo soggetto alla Regulation NMS presso un market-maker, una dark pool o un fornitore di liquidità (“liquidity provider”) nel proprio ATS, ne trasmette integralmente l'importo ai clienti in regime di commissioni fisse come rebate fornito dalla sede di negoziazione.

Clicca qui per esaminare alcuni esempi.



Stati Uniti - Commissioni degressive
Volume (mensile)2, 7, 8 Commissione IBKR per titolo scambiato
Titoli, ETF, ETP e warrant statunitensi Minimo per ordine Massimo per ordine
≤ 300,000 Azioni 0.0035 USD 0.35 USD 1.0% del controvalore della transazione
300,001 - 3,000,000 azioni 0.002 USD 0.35 USD 1.0% del controvalore della transazione
3,000,001 - 20,000,000 azioni 0.0015 USD 0.35 USD 1.0% del controvalore della transazione
20,000,001 - 100,000,000 azioni 0.001 USD 0.35 USD 1.0% del controvalore della transazione
> 100,000,000 azioni 0.0005 USD 0.35 USD 1.0% del controvalore della transazione


Stati Uniti - ETF senza commissioni sulle operazioni
Prodotto Volume (mensile) 2 Commissione IBKR per titolo scambiato
ETF ACSI Qualsiasi 0.00 USD4
ETF Cambria Qualsiasi 0.00 USD4
Global X ETF Qualsiasi 0.00 USD 9
ETF Granite Shares Qualsiasi 0.00 USD4
ETF Hull Tactical Qualsiasi 0.00 USD4
ETF KraneShares Qualsiasi 0.00 USD 9
ETF Legg Mason Qualsiasi 0.00 USD4
ETF Reality Shares Qualsiasi 0.00 USD4


Nota bene:

  • Gli ETF statunitensi senza commissioni non sono disponibili per i clienti residenti nello Spazio economico europeo considerati "clienti al dettaglio" ai sensi della direttiva MiFID.


Stati Uniti - Tariffe previste dai mercati finanziari


Stati Uniti - Tariffe di compensazione (per titolo scambiato)
Tariffe NSCC/DTC 0.00020 USD6


Stati Uniti - Commissioni sulle operazioni
Commissioni sulle operazioni3
(azioni, ETF, ETP, warrant, diritti di opzione e voting trust certificate)
0.0000051 USD*controvalore aggregato dei titoli venduti
Corrispettivi "pass-through" NYSE Commissioni degressive IBKR *0.000175
Corrispettivi "pass-through" FINRA Commissioni degressive IBKR * 0.00056
Corrispettivo sulle attività di negoziazione (Trading Activity Fee) FINRA 0.00013 USD * quantitativo venduto 5


Stati Uniti - Corrispettivi minimi per l'assegnazione dei titoli scambiati

Addebitiamo una commissione minima per le transazioni su titoli statunitensi allocate da consulenti e broker ai propri clienti. Per impostazione predefinita il corrispettivo viene addebitato sul conto del cliente, a meno che non vi sia uno specifico accordo tra il cliente e il titolare del conto master. I consulenti possono scegliere di addebitare tali commissioni sul proprio conto master.

Corrispettivi minimi per l'assegnazione dei titoli scambiati Importo più basso tra: controvalore della transazione * 0.0005 e 0.35 USD

Ordine da 100 azioni eseguito a un prezzo pari a 10.00 USD; i titoli acquistati vengono assegnati in quantità uguali a due conti:
Quantitativo assegnato = 50
Controvalore della transazione = 500 USD
Importo più basso tra 500 USD * 0.0005 e 0.35 USD = Importo più basso tra 0.25 USD e 0.35 USD
Commissione degressiva risultante per ciascuna assegnazione = 0.25 USD

Ordine da 50 azioni eseguito a un prezzo pari a 100.55 USD; i titoli acquistati vengono assegnati a due conti, che ne ricevono rispettivamente 30 e 20:
Valore della transazione per l’assegnazione di 30 azioni = 3016.50 USD.
Importo più basso tra 3016.50 USD * 0.0005 e 0.35 USD = Importo più basso tra 1.50 USD e 0.35 USD
Commissione degressiva risultante per l’assegnazione di 30 azioni = 0.35 USD

Valore della transazione per l’assegnazione di 20 azioni = 2011 USD.
Importo più basso tra 2011 USD * 0.0005 e 0.35 USD = Importo più basso tra 1 USD e 0.35 USD
Commissione degressiva risultante per l’assegnazione di 20 azioni = 0.35 USD


Canada - Commissioni degressive
Volume (mensile)2, 7 Commissione IB per ciascun titolo scambiato
Azioni, ETF e warrant canadesi Minimo per ordine Titoli denominati in USD Minimo per ordine denominato in USD Massimo per ordine
≤ 300,000 Azioni 0.008 CAD 1.00 CAD 0.006 USD 0.80 USD 0.5% del controvalore della transazione
300,001 - 3,000,000 azioni 0.005 CAD 1.00 CAD 0.004 USD 0.80 USD 0.5% del controvalore della transazione
3,000,001 - 20,000,000 azioni 0.004 CAD 1.00 CAD 0.003 USD 0.80 USD 0.5% del controvalore della transazione
20,000,001 - 100,000,000 azioni 0.003 CAD 1.00 CAD 0.002 USD 0.80 USD 0.5% del controvalore della transazione
> 100,000,000 azioni 0.003 CAD 1.00 CAD 0.002 USD 0.80 USD 0.5% del controvalore della transazione


Canada - Tariffe previste dai mercati finanziari


Canada - Tariffe di compensazione (per titolo scambiato)
Altri non indicati di seguito 0.00017 CAD per titolo scambiato, con un massimale pari a 2.00 CAD per ordine
VENTURE 0.00010 CAD per titolo scambiato, con un massimale pari a 2.00 CAD per ordine


Canada - Commissioni sulle operazioni
Tariffa prevista dagli organismi di regolamentazione 0.00011 CAD per titolo scambiato, con un massimale pari a 3.30 per eseguito (non per ordine)


Nota bene:

  1. I sistemi di applicazione delle commissioni degressive adottati da IBKR non prevedono la trasmissione diretta delle tariffe e dei "rebate" (sconti sulle tariffe in forma di importi retrocessi) applicati dai mercati finanziari e da terze parti. I costi addebitati ai clienti potrebbero essere superiori agli importi corrisposti da IBKR a mercati finanziari, organismi di regolamentazione, clearing house o terze parti. IBKR potrebbe ad esempio godere di sconti sui volumi che non vengono trasmessi ai clienti. Analogamente, i rebate accreditati ai clienti potrebbero risultare inferiori rispetto a quelli concessi a IBKR dai mercati finanziari. Ad esempio, sebbene IBKR percepisca rebate di importo maggiore per il superamento delle soglie relative ai volumi stabilite da determinati mercati finanziari, in genere tali importi non vengono accreditati direttamente ai clienti. L’importo medio dei rebate per ciascun titolo azionario soggetto alla Regulation NMS è riportato nella relazione trimestrale sulla trasmissione degli ordini ai sensi della Rule 606 di Interactive Brokers. Clicca qui per consultare una copia del documento.
  2. Lo scaglione applicato a ciascun eseguito dipende dal volume aggregato mensile di tutte le operazioni di acquisto o vendita di azioni e quote di ETF statunitensi e canadesi al momento dell’esecuzione. Ai fini del calcolo dei volumi mensili vengono conteggiati esclusivamente i titoli negoziati nell’ambito del sistema degressivo. Lo scaglione applicato agli ordini immessi da consulenti, istituzioni e broker tiene conto di tutti i volumi scambiati tramite i relativi conti di secondo livello. Nel corso di ciascun mese di calendario, l’addebito delle commissioni avviene in base a una logica di tipo marginale. In altre parole, acquistando o vendendo 500.000 azioni statunitensi nel corso di uno stesso mese le commissioni degressive addebitate saranno pari a:
    • 0.0035 USD per azione sui primi 300,000 titoli
    • 0.002 USD per azione sui restanti 200,000 titoli
  3. Le commissioni sulle operazioni vengono addebitate solo per gli ordini di vendita.
  4. Non è previsto l'addebito di alcuna tariffa di compensazione o prevista dai mercati finanziari o dagli organismi di regolamentazione.
  5. Importo soggetto a un massimale pari a 6.49 USD per eseguito. Qualora un ordine venga eseguito in più porzioni, l'esecuzione di ciascuna porzione sarà considerata un eseguito.
  6. Importo soggetto a un massimale pari allo 0.5% del controvalore della transazione.
  7. Gli ordini che godono di un massimale sulle commissioni non sono conteggiati ai fini del calcolo dei volumi mensili.
  8. Qualora l'importo massimo per ordine calcolato risulti inferiore a quello minimo sarà addebitato il primo importo. Acquistando ad esempio 10 azioni a 0.20$ ciascuna la commissione applicata sarà pari a 0.02$ (10 azioni x 0.0035 per azione = 0.035, minimo per ordine pari a 0.35, massimo per ordine pari a 10 azioni x 0.20 x 1% = 0.02). Si noti che nell'ambito del sistema degressivo i corrispettivi esterni vengono addebitati in aggiunta alle commissioni IBKR.
  9. Interactive Brokers rimborserà IBKR Pro i clienti per le commissioni pagate sulle azioni ETF detenute per almeno 30 giorni come parte del programma "Zero commissioni sulle transazioni".

  • Le commissioni si applicano a tutti i tipi di ordini.
  • Le commissioni degressive previste da IBKR sono soggette a un massimale pari allo 0.5% del controvalore della transazione.
  • Quando si avvalgono della tecnologia SmartRouting, i clienti sono pregati di ricordare che tale sistema potrebbe trasmettere l’ordine a una sede di negoziazione con un prezzo quotato più conveniente ma con tariffe significativamente più alte. Gli ECN prevedono in particolare l'addebito di un corrispettivo per la rimozione di liquidità causata dall’invio di ordini negoziabili (marketable) per l'acquisto o la vendita delle azioni di prezzo più contenuto (inferiore ai 2.50 USD).
  • Tutti i corrispettivi, compresi quelli previsti dai marcati finanziari e quelli speciali, sono calcolati in base al numero di azioni scambiate.
  • Nell'ambito delle commissioni degressive, i rebate concessi da determinate sedi di negoziazione per alcuni tipi di ordini non vengono automaticamente accreditati ai clienti. Ad esempio, sebbene IBKR percepisca rebate di importo maggiore per il superamento delle soglie relative ai volumi stabilite da determinati mercati finanziari, in genere tali importi non vengono accreditati ai clienti, e i rebate concessi a IB in relazione agli ordini su azioni quotate sul "pink sheet" o sull'OTCBB non sono trasmessi interamente ai clienti.
  • Gli ordini a trasmissione diretta immessi tramite API non possono avvalersi del sistema di determinazione dei prezzi degressivo, mentre quelli immessi via API ma trasmessi tramite il sistema SmartRouting possono avvalersi sia del regime di commissioni fisse che del sistema degressivo.
  • Laddove imponibile l'IVA (alla quale si fa riferimento con termini quale imposta sui consumi e imposta su beni e servizi) verrà applicata separatamente ai servizi ritenuti idonei.
  • La modifica di un ordine prevede l'annullamento dell'ordine esistente e la sua sostituzione con un nuovo ordine. In alcuni mercati finanziari, tuttavia, tale ordine potrebbe essere considerato come inviato ex novo e quindi risultare soggetto anch'esso all’applicazione delle commissioni minime previste. Per esempio, qualora un ordine per l’acquisto o la vendita di 200 azioni venga trasmesso ed eseguito solamente per una porzione corrispondente a 100 titoli, e venga in seguito modificato ed eseguito per un'altra porzione corrispondente anch’essa a 100 titoli, ciò equivarrà all’invio di due ordini da 100 azioni, entrambi soggetti all'applicazione delle commissioni minime. Ai fini del calcolo delle commissioni minime, gli ordini che rimangono attivi overnight sono considerati nuovi ordini.
  • I rebate ricevuti da IBKR in relazione agli ordini su azioni quotate sul "pink sheet" o sull'OTCBB non sono trasmessi ai clienti.
  • Ciascuna porzione di algoritmo inviata nell’ambito degli ordini "accumula/distribuisci” e di scala è soggetta alle commissioni minime per ordine.
  • La negoziazione di titoli frazionari prevede l'addebito di una commissione minima pari a 0.01 USD per eseguito.


Europa

Il nostro trasparente sistema di determinazione dei prezzi degressivo per azioni, ETF e warrant prevede l'addebito di una commissione decisamente ridotta che decresce ulteriormente con l'aumentare dei volumi scambiati, a cui si aggiungono le tariffe di compensazione e quelle applicate dai mercati finanziari e dagli organismi di regolamentazione. I risparmi generati dai "rebate" previsti dai mercati finanziari vengono trasmessi parzialmente o totalmente ai clienti1. Clicca qui per esaminare un esempio.

Le commissioni degressive non sono disponibili per tutti i mercati finanziari. I mercati che offrono questo sistema sono elencati nelle tabelle in basso.



Commissioni degressive per i prodotti denominati in EUR, CHF, USD, PLN, ILS e HUF3
Controvalore mensile delle transazioni (EUR) Commissione sul controvalore della transazione Prodotti denominati in EUR2 Prodotti denominati in CHF Prodotti denominati in USD2 Prodotti denominati in PLN Prodotti denominati in ILS Prodotti denominati in HUF
Minimo per ordine Massimo per ordine Minimo per ordine Massimo per ordine Minimo per ordine Massimo per ordine Minimo per ordine Massimo per ordine Minimo per ordine Massimo per ordine Minimo per ordine Massimo
per
ordine
≤ 50,000,000 0.050% 1.25 EUR 29.00 EUR 1.50 CHF 49.00 CHF 1.70 USD 39.00 USD 5.00 PLN 125.00 PLN 5.25 ILS 120.00 ILS 200.00 HUF Nessun massimo
50,000,000.01 – 100,000,000 0.030% 1.25 EUR 29.00 EUR 1.50 CHF 49.00 CHF 1.70 USD 39.00 USD 5.00 PLN 125.00 PLN 5.25 ILS 120.00 ILS 200.00 HUF Nessun massimo
100,000,000.01 – 500,000,000 0.020% 1.25 EUR 29.00 EUR 1.50 CHF 49.00 CHF 1.70 USD 39.00 USD 5.00 PLN 125.00 PLN 5.25 ILS 120.00 ILS 200.00 HUF Nessun massimo
> 500,000,000 0.015% 1.25 EUR 29.00 EUR 1.50 CHF 49.00 CHF 1.70 USD 39.00 USD 5.00 PLN 125.00 PLN 5.25 ILS 120.00 ILS 200.00 HUF Nessun massimo


Dark pool europee - Prodotti denominati in EUR, GBP e CHF
Prodotto Commissione di esecuzione Tariffa di compensazione
Titoli Tra 0.00 e 0.20 punti base 0.00 per eseguito


Austria - Corrispettivi esterni sui prodotti denominati in EUR
VSE


Paesi baltici (Estonia, Lettonia e Lituania) - Corrispettivi esterni sui prodotti denominati in EUR


Belgio - Corrispettivi esterni sui prodotti denominati in EUR, GBP e CHF4


Francia - Corrispettivi esterni sui prodotti denominati in EUR, GBP e CHF4


Germania - Corrispettivi esterni sui prodotti denominati in EUR, GBP e CHF


Ungheria - Corrispettivi esterni sui prodotti denominati in HUF
BUX


Israele - Corrispettivi esterni sui prodotti denominati in ILS


Italia - Corrispettivi esterni sui prodotti denominati in EUR4


Paesi Bassi - Corrispettivi esterni sui prodotti denominati in EUR, GBP e CHF


Portogallo - Corrispettivi esterni sui prodotti denominati in EUR
BVL


Svizzera - Corrispettivi esterni sui prodotti denominati in EUR, GBP , USD e CHF<4


Polonia - Corrispettivi esterni
WSE


Norvegia - Commissioni degressive3
Controvalore mensile delle transazioni (NOK) Commissione sul controvalore della transazione Prodotti denominati in NOK
Minimo per ordine Massimo per ordine
≤ 400,000,000 0.050% 10.00 NOK N/A
400,000,000.01 – 800,000,000 0.030% 10.00 NOK N/A
800,000,000.01 – 4,000,000,000 0.020% 10.00 NOK N/A
> 4,000,000,000 0.015% 10.00 NOK N/A


Norvegia - Corrispettivi esterni


Russia - Commissioni degressive3
Controvalore mensile delle transazioni (RUB) Commissione sul controvalore della transazione Prodotti denominati in RUB
Minimo per ordine Massimo per ordine
≤ 3,700,000,000 0.05% 95.00 RUB 2,200.00 RUB
3,700,000,000.01 – 7,500,000,000 0.03% 95.00 RUB 2,200.00 RUB
7,500,000,000.01 – 37,000,000,000 0.02% 95.00 RUB 2,200.00 RUB
> 37,000,000,000 0.015% 95.00 RUB 2,200.00 RUB


Russia - Corrispettivi esterni


Svezia - Commissioni degressive3
Controvalore mensile delle transazioni (SEK) Commissione sul controvalore della transazione Prodotti denominati in SEK
Minimo per ordine Massimo per ordine
≤ 400,000,000 0.050% 10.00 SEK N/A
400,000,000.01 – 800,000,000 0.030% 10.00 SEK N/A
800,000,000.01 – 4,000,000,000 0.020% 10.00 SEK N/A
> 4,000,000,000 0.015% 10.00 SEK N/A


Svezia - Corrispettivi esterni


Regno Unito - Corrispettivi esterni sui prodotti denominati in EUR, GBP e CHF


Regno Unito - Commissioni degressive 3
Controvalore mensile delle transazioni (GBP) Commissione sul controvalore della transazione Prodotti denominati in GBP2
Minimo per ordine Massimo per ordine
≤ 40,000,000 0.050% 1.00 GBP N/A
40,000,000.01 – 80,000,000 0.030% 1.00 GBP N/A
80,000,000.01 – 400,000,000 0.020% 1.00 GBP N/A
> 400,000,000 0.015% 1.00 GBP N/A


Regno Unito - Corrispettivi esterni4


Nota bene:

  1. I sistemi di applicazione delle commissioni degressive adottati da IBKR non prevedono la trasmissione diretta delle tariffe e dei "rebate" (sconti sulle tariffe in forma di importi retrocessi) applicati dai mercati finanziari e da terze parti. I costi addebitati ai clienti potrebbero essere superiori agli importi corrisposti da IBKR a mercati finanziari, organismi di regolamentazione, clearing house o terze parti. IB potrebbe ad esempio godere di sconti basati sui volumi che non vengono necessariamente trasmessi ai clienti. Analogamente, i rebate accreditati ai clienti potrebbero risultare inferiori rispetto a quelli concessi a IBKR dai mercati finanziari. Inoltre, sebbene IBKR percepisca rebate di importo maggiore per il superamento delle soglie relative ai volumi stabilite da determinati mercati finanziari, in genere tali importi non vengono trasmessi ai clienti.
  2. Le commissioni degressive non sono disponibili per tutti i mercati finanziari europei. I mercati che offrono questo sistema sono elencati nelle tabelle in alto.
  3. Ulteriori informazioni sul calcolo dei volumi mensili sono disponibili qui.
  4. Per maggiori informazioni sulle Commissioni sulle transazioni da parte di terzi, ti invitiamo a consultare l'archivio Knowledge Base di IBKR.

  • Lo scaglione applicato a ciascun eseguito dipende dal volume aggregato mensile di tutte le operazioni di acquisto o vendita di azioni, warrant e quote di ETF. Tale valore non viene calcolato al momento dell'esecuzione, bensì una volta al giorno. Di conseguenza, una volta superata una delle soglie previste, le commissioni risulteranno ridotte a partire dal giorno di contrattazione successivo. Ai fini del calcolo dei volumi mensili vengono conteggiati esclusivamente i titoli negoziati nell’ambito del sistema degressivo. Lo scaglione applicato agli ordini immessi da consulenti, istituzioni e broker tiene conto di tutti i volumi scambiati tramite i relativi conti di secondo livello. Nel corso di ciascun mese di calendario, l’addebito delle commissioni avviene in base a una logica di tipo marginale.
  • Laddove imponibile l'IVA (alla quale si fa riferimento con termini quale imposta sui consumi e imposta su beni e servizi) verrà applicata separatamente ai servizi ritenuti idonei.
  • La modifica di un ordine prevede l'annullamento dell'ordine esistente e la sua sostituzione con un nuovo ordine. In alcuni mercati finanziari, tuttavia, tale ordine potrebbe essere considerato come inviato ex novo e quindi risultare soggetto anch'esso all’applicazione delle commissioni minime previste. Per esempio, qualora un ordine per l’acquisto o la vendita di 200 azioni venga trasmesso ed eseguito solamente per una porzione corrispondente a 100 titoli, e venga in seguito modificato ed eseguito per un'altra porzione corrispondente anch’essa a 100 titoli, ciò equivarrà all’invio di due ordini da 100 azioni, entrambi soggetti all'applicazione delle commissioni minime. Ai fini del calcolo delle commissioni minime, gli ordini che rimangono attivi overnight sono considerati nuovi ordini.
  • Gli ordini a trasmissione diretta immessi tramite API non possono avvalersi del sistema di determinazione dei prezzi degressivo, mentre quelli immessi via API ma trasmessi tramite il sistema SmartRouting possono avvalersi sia del regime di commissioni fisse che del sistema degressivo.
  • Le commissioni relative agli ordini algoritmici su azioni europee sono soggetti ai seguenti massimali:

    Per le azioni denominate in EUR, ogni 75,000 EUR in controvalore della transazione verrà applicato un nuovo massimale
    Per le azioni denominate in CHF, ogni 100,000 CHF in controvalore della transazione verrà applicato un nuovo massimale
    Per le azioni denominate in GBP, ogni 65,000 GBP in controvalore della transazione verrà applicato un nuovo massimale


Asia-Pacifico

Il nostro trasparente sistema di determinazione dei prezzi degressivo per azioni, ETF e warrant prevede l'addebito di una commissione decisamente ridotta che decresce ulteriormente con l'aumentare dei volumi scambiati, a cui si aggiungono le tariffe di compensazione e quelle applicate dai mercati finanziari e dagli organismi di regolamentazione. I risparmi generati dai "rebate" previsti dai mercati finanziari vengono trasmessi parzialmente o totalmente ai clienti1. Clicca qui per esaminare alcuni esempi.

Le commissioni degressive non sono disponibili per tutti i mercati finanziari. I mercati che offrono questo sistema sono elencati nelle tabelle in basso.



Australia - Commissioni degressive2,3
Controvalore mensile delle transazioni (AUD) Commissione sul controvalore della transazione Minimo per ordine
< 3,000,000 0.08% 5 AUD
3,000,000.01 - 30,000,000 0.05% 4 AUD
30,000,000.01 - 100,000,000 0.03% 3 AUD
100,000,000.01 - 300,000,000 0.025% 2 AUD
> 300,000,000 0.015% 1 AUD


Australia - Tariffe previste dai mercati finanziari e di compensazione (per ciascun mercato)


Hong Kong- Commissioni degressive3
Controvalore mensile delle transazioni (HKD) Commissione sul controvalore della transazione Minimo per ordine
Warrant e prodotti
strutturati di Hong Kong
Prodotti denominati in CNH Tutti gli altri
≤ 15,000,000 0.050% 12.00 HKD 15.00 CNH 18.00 HKD
15,000,000.01 – 300,000,000 0.050% 10.00 HKD 10.00 CNH 12.00 HKD
300,000,000.01 – 900,000,000 0.030% 8.00 KHD 7.00 CNH 8.00 KHD
900,000,000.01 – 2,000,000,000 0.020% 6.00 HKD 5.00 CNH 6.00 HKD
> 2,000,000,000 0.015% 4.00 HKD 3.00 CNH 4.00 HKD


Hong Kong - Tariffe previste dai mercati finanziari e di compensazione e altri corrispettivi addebitati direttamente ai clienti (per ciascun mercato)4


India 6

Prodotto Standard Minimo Massimo
Azioni8 1 punto base 6 INR 20 INR


Giappone - Commissioni degressive3
Controvalore mensile delle transazioni (JPY) Commissione sul controvalore della transazione Minimo per ordine
≤ 150,000,000 0.050% 80 JPY
150,000,000.01 – 3,000,000,000 0.040% 70 JPY
3,000,000,000.01 – 9,000,000,000 0.030% 60 JPY
9,000,000,000.01 – 20,000,000,000 0.020% 40 JPY
20,000,000,000.01 - 100,000,000,000 0.015% 30 JPY
> 100,000,000,000 0.010% 20 JPY


Giappone - Tariffe previste dai mercati finanziari e di compensazione (per ciascun mercato)


Singapore - Commissioni degressive3
Controvalore mensile delle transazioni (SGD) Commissione sul controvalore della transazione Minimo per ordine
Prodotti denominati in SGD Prodotti denominati in USD Prodotti denominati in GBP Prodotti denominati in EUR Prodotti denominati in HKD
≤ 2,500,000 0.080% 2.50 SGD 2.00 USD 1.40 GBP 2.00 EUR 14.50 HKD
2,500,000.01 – 50,000,000 0.050% 1.60 SGD 1.30 USD 0.90 GBP 1.30 EUR 9.50 HKD
50,000,000.01 – 150,000,000 0.030% 1.20 SGD 1.00 USD 0.70 GBP 1.00 EUR 7.50 HKD
> 150,000,000 0.020% 0.90 SGD 0.70 USD 0.50 GBP 0.70 EUR 6.00 HKD


Singapore - Corrispettivi esterni (per ciascun mercato)


Nota bene:

  1. I sistemi di applicazione delle commissioni degressive adottati da IBKR non prevedono la trasmissione diretta delle tariffe e dei "rebate" (sconti sulle tariffe in forma di importi retrocessi) applicati dai mercati finanziari e da terze parti. I costi addebitati ai clienti potrebbero essere superiori agli importi corrisposti da IBKR a mercati finanziari, organismi di regolamentazione, clearing house o terze parti. IBKR potrebbe ad esempio godere di sconti sui volumi che non vengono trasmessi ai clienti. Analogamente, i rebate accreditati ai clienti potrebbero risultare inferiori rispetto a quelli concessi a IBKR dai mercati finanziari. Ad esempio, sebbene IBKR percepisca rebate di importo maggiore per il superamento delle soglie relative ai volumi stabilite da determinati mercati finanziari, in genere tali importi non vengono accreditati direttamente ai clienti.
  2. Per tutti i prodotti negoziati esclusivamente su Chi-x Australia, IBKR non effettuerà controlli né fornirà avvisi ai clienti in merito a cambiamenti dello strumento sottostante per la durata di vita del prodotto, incluso in caso di eventuali eventi di vendita o esercizio. Il cliente si assume la piena responsabilità circa il controllo di cambiamenti relativi a questi strumenti sottostanti e di tutte le decisioni d'investimento prese autonomamente a seguito di eventuali cambiamenti. Inoltre IBKR non verificherà alcun tipo di documentazione in merito a tali prodotti e sarà responsabilità del cliente la piena comprensione dell’impatto operativo di questi prodotti e del loro comportamento nel mercato finanziario. Ove richiesto, i clienti dovranno ottenere consulenza legale e finanziaria in maniera del tutto autonoma.
  3. Ulteriori informazioni sul calcolo dei volumi mensili sono disponibili qui.
  4. Per maggiori informazioni sulle Commissioni sulle transazioni da parte di terzi, ti invitiamo a consultare l'archivio Knowledge Base di IBKR.
  5. Le azioni quotate sul NSE sono disponibili soltanto per i clienti residenti in India.
  6. Nel caso delle posizioni sul NSE aperte e chiuse nel corso di un’unica giornata (infragiornaliere) le commissioni previste da IB saranno addebitate solo per l’ordine di apertura. L'ordine di chiusura non sarà soggetto ad alcuna commissione, mentre gli altri corrispettivi (es. l'imposta sulle transazioni e le tariffe previste dai mercati, dagli organismi di regolamentazione ecc.) saranno applicati per entrambi gli ordini.
  7. Qualora il minimo per ordine previsto da IB ecceda il limite imposto dal Securities Exchange Board of India (SEBI) e dal National Stock Exchange (NSE), pari al 2.5% del controvalore della transazione, il minimo per ordine sarà considerato pari a quest'ultimo valore.
  8. Fino a un valore per ordine pari a 1,000,000 INR. Alla porzione dell'ordine eccedente i 1,000,000 INR sarà applicata una commissione pari a 2 punti base.

  • Lo scaglione applicato a ciascun eseguito dipende dal volume aggregato mensile di tutte le operazioni di acquisto o vendita di azioni, warrant e quote di ETF. Tale valore non viene calcolato al momento dell'esecuzione, bensì una volta al giorno. Di conseguenza, una volta superata una delle soglie previste, le commissioni risulteranno ridotte a partire dal giorno di contrattazione successivo. Ai fini del calcolo dei volumi mensili vengono conteggiati esclusivamente i titoli negoziati nell’ambito del sistema degressivo. Lo scaglione applicato agli ordini immessi da consulenti, istituzioni e broker tiene conto di tutti i volumi scambiati tramite i relativi conti di secondo livello. Nel corso di ciascun mese di calendario, l’addebito delle commissioni avviene in base a una logica di tipo marginale.
  • Gli ordini a trasmissione diretta immessi tramite API non possono avvalersi del sistema di determinazione dei prezzi degressivo, mentre quelli immessi via API ma trasmessi tramite il sistema SmartRouting possono avvalersi sia del regime di commissioni fisse che del sistema degressivo.
  • Laddove imponibile l'IVA (alla quale si fa riferimento con termini quale imposta sui consumi e imposta su beni e servizi) verrà applicata separatamente ai servizi ritenuti idonei.
  • La modifica di un ordine prevede l'annullamento dell'ordine esistente e la sua sostituzione con un nuovo ordine. In alcuni mercati finanziari, tuttavia, tale ordine potrebbe essere considerato come inviato ex novo e quindi risultare soggetto anch'esso all’applicazione delle commissioni minime previste. Per esempio, qualora un ordine per l’acquisto o la vendita di 200 azioni venga trasmesso ed eseguito solamente per una porzione corrispondente a 100 titoli, e venga in seguito modificato ed eseguito per un'altra porzione corrispondente anch’essa a 100 titoli, ciò equivarrà all’invio di due ordini da 100 azioni, entrambi soggetti all'applicazione delle commissioni minime. Ai fini del calcolo delle commissioni minime, gli ordini che rimangono attivi overnight sono considerati nuovi ordini.

Commissioni

Azioni, ETF (ETP) e warrant - Sistema di determinazione dei prezzi degressivo

Il rischio di perdite derivanti dalla negoziazione online di azioni, opzioni, future, valute, azioni estere e obbligazioni può essere significativo. La negoziazione di opzioni non è adatta a tutti gli investitori. Consulta l'informativa "Characteristics & Risks of Standardized Options" per saperne di più. Una copia del documento è disponibile qui.

Il tuo capitale è a rischio e l'entità delle perdite può superare quella dell'investimento originario.

Interactive Brokers (U.K.) Limited è autorizzata e regolamentata dalla Financial Conduct Authority. Numero di registrazione presso la FCA: 208159.

Interactive Brokers LLC è una società regolamentata negli Stati Uniti dalla SEC e dalla CFTC e aderisce al sistema di indennizzo gestito dalla SIPC (www.sipc.org).
I prodotti sono coperti dal sistema di indennizzo previsto nel Regno Unito dalla FSCS solamente in misura limitata.

Prima di intraprendere attività di negoziazione i clienti sono tenuti a prendere visione delle rilevanti informative sui rischi di cui alla pagina Avvisi e informative.

Una lista delle istituzioni di cui IBG è membro a livello globale è disponibile qui.